Women in the Workplace 2020

McKinsey&Company
30-09-2020

Women in the Workplace è il più grande studio realizzato negli USA che esplora lo stato delle donne nel mondo del business. Tra il 2015 e il 2019, quasi 600 società hanno partecipato alla ricerca, e più di 250.000 persone sono state intervistate sulla loro esperienza nell'ambiente di lavoro.

Il mondo sta affrontando la nuova sfida della pandemia da Covid-19 e questo report si focalizza proprio sugli effetti che l'emergenza ha e continua a causare sulle donne e il loro lavoro.

Moltissimi lavoratori ne stanno soffrendo. Le donne in particolare sono state fortemente impattate. Sia riguardo a nuove sfide che si sono aperte alla luce di questa nuova modalità di lavoro in remoto o da casa e della necessità di dover gestire anche altre situazioni all'interno delle mura di casa durante questo periodo, con un aumento dei carichi di cura; ma anche riguardo l'intensificazione delle sfide già esistenti, che rendono il compito delle donne ancora più complesso.

Per questo motivo le donne in USA stanno raggiungendo un importante momento di cambiamento, al punto che 1 su 4  indicherebbe di essere pronta a rallentare il proprio percorso di carriera se non addirittura abbandonare l'azienda. Questo potrebbe causare importanti mancanze a livello di leadership, che vanificherebbero gli sforzi realizzati fino a questo momento.

ENG