News - InspirinGirls

Se vogliono, possono: le ragazze e la passione per le materie scientifiche a STEMintheCity
Team Comunicazione
|
21-04-2021

InspirinGirls e Valore D portano a #STEMintheCity, iniziativa annuale del Comune di Milano per avvicinare bambine e ragazze ai percorsi tecnico-scientifici e diffondere la cultura digitale, l’evento “SE VOGLIONO, POSSONO: le ragazze e la passione per le materie scientifiche”, un webinar con Laura De Chiara, imprenditrice ed executive coach.

Maria Chiara Carrozza, la prima donna alla guida del Cnr
Team Comunicazione
|
13-04-2021

“Una sfida e una responsabilità senza precedenti. Ma anche un cambio di passo e di prospettiva” così ha descritto la sua nomina a presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza, ulteriore riprova che donne e STEM sono un binomio di successo! È stata la più giovane rettrice italiana, occupando questa posizione nel 2007 della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa. Maria Chiara Carrozza è una delle più conosciute accademiche del nostro Paese a livello internazionale. 

La Direttrice Generale Barbara Falcomer alla Regione Lazio: “Il cambiamento avviene solo con la sinergia tra le istituzioni e il settore produttivo”
Team Comunicazione
|
25-03-2021

Oggi la Direttrice Generale Barbara Falcomer è intervenuta in un’audizione al Consiglio Regionale del Lazio sul tema “Politiche attive del lavoro e ripresa – Occupazione femminile”. Come è noto, l’emergenza pandemica ha solo peggiorato una situazione già negativa per le donne che tra la perdita del lavoro, lo smart working e la didattica a distanza stanno pagando il prezzo più alto della pandemia e faticano a trovare l’equilibrio tra vita privata e lavorativa. Alla luce di tale contesto Valore D si impegna concretamente per contribuire nella creazione di cambiamenti tangibili fin dal breve periodo. 

STEM in the City 2021: oggi la presentazione della quinta edizione con la partecipazione di Paola Mascaro
Team Comunicazione
|
01-03-2021

STEMintheCity diffonde la cultura delle materie STEM (acronimo inglese di Science, Technology, Engineering, Mathematics) per rimuovere gli stereotipi culturali che allontanano le giovani donne dalle carriere in campo tecnico e scientifico. L’obiettivo è incoraggiare le giovani generazioni, e le ragazze in particolare, a intraprendere percorsi di studio in questo ambito: la loro partecipazione è fondamentale per una società più inclusiva, equa e sostenibile.

Paola Mascaro, Chair del G20 EMPOWER: accelerare verso la parità di genere nei ruoli di leadership
Team Comunicazione
|
23-02-2021

Quali misure adottare per accelerare il processo di empowerement femminile nel mondo? Promuovere la partecipazione delle donne e la parità di genere nei ruoli di leadership nel settore privato è una sfida urgente per tutti i Paesi. È su questa base che, sotto la Presidenza Italiana, i rappresentanti dei paesi membri del G20 si sono riuniti il 23 febbraio nella plenaria del G20 EMPOWER, il tavolo che riunisce i leader del settore privato e le controparti governative per sostenere e promuovere l’avanzamento femminile nelle posizioni apicali, presieduta dalla Chair Paola Mascaro, Presidente di Valore D. 

Ngozi Okonjo-Iweala, prima donna e prima africana a guidare il WTO: ma quante sono le donne ai vertici mondiali?
Team Comunicazione
|
17-02-2021

Se le prime donne fanno notizia per il loro traguardo raggiunto, la vera conquista sarà la normalizzazione, ossia quando accoglieremo una donna in posizioni chiave e di potere come un evento ordinario. Al ritmo attuale, la parità nelle più alte decisioni di potere non sarà raggiunta per altri 130 anni, secondo dati di UN Women. In scala globale, su circa 200 Paesi, solo 21 sono guidati da capi di Stato donne e 119 paesi non hanno mai avuto un leader donna.

All’origine del gender gap nelle STEM? Il confidence gap
Team Comunicazione
|
11-02-2021

Se il gender gap è un problema trasversale a più settori, di certo lo è ancora di più in ambito scientifico e il pregiudizio per le donne nelle STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics) è lontano dall’essere superato. Oggi 11 febbraio è la Giornata delle donne e delle ragazze nella scienza, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2015, per superare stereotipi e pregiudizi che rendono ancora le carriere femminili  STEM un percorso a ostacoli. Abbattiamo gli stereotipi che ancora le trattengono, in modo che le donne scelgano in modo davvero libero e consapevole di perseguire una carriera scientifica.

Sport e leadership femminile: come vincere sul campo aiuta a farsi strada fino ai vertici aziendali
Team Comunicazione
|
04-01-2021

Il 94% delle donne nella C-suite ha praticato sport, dimostrando che la partecipazione sportiva può spingerle a carriere di successo, secondo una ricerca EY. La pratica sportiva può essere d’aiuto per la leadership femminile: fiducia nelle proprie capacità, determinazione, resilienza, visione, leadership: praticare a livello agonistico uno sport può aiutare le donne a coltivare, sviluppare e potenziare queste doti, indispensabili per arrivare rompere il soffitto di cristallo e trovare un posto tra le fila dei dirigenti.

ENG