ISCRIVITI

We can do it! | Wired Next Fest

Aperto al pubblico

Torna la nuova edizione digitale di Wired Next Festival, oggi al suo secondo appuntamento del 2021. Tra i tanti ospiti illustri anche Barbara Falcomer, Direttrice Generale di Valore D con un intervento in live streaming dal titolo "We can do it!", dal celebre manifesto di J. Howard Miller.

Sono passati quasi ottant’anni da quel manifesto, ma quanti degli stereotipi che questa famosa immagine ha contribuito a combattere reggono ancora nella società di oggi? Quante crepe occorrerà aprire ancora prima di riuscire a sfondare quel soffitto di cristallo che pesa come un fardello sulla piena emancipazione delle donne?

Barbara Falcomer, insieme a Irene Facheris formatrice esperta in gender studies, attivista femminista e Presidente dell’associazione non profit Bossy, parlerà di gender gap nel mondo del lavoro, duramente colpito dalla pandemia, e nelle STEM, quali sono gli stereotipi di genere più difficili da eradicare, le prospettive per la generazione Z.

A Wired Next Fest si affronterà il tema della social innovation, ovvero di quelle idee capaci da un lato di soddisfare dei bisogni sociali, dall’altro di creare nuove relazioni e nuove collaborazioni. L'innovazione, anche quella tecnologica, è infatti davvero tale solo se porta progresso e nuovi equilibri nella società. Un’innovazione i cui autori sono molteplici: dai governi alle grandi aziende, dalle start-up fino ai singoli individui.

L'appuntamento in live streaming è alle 15:20 sui canali social di Wired Italia: REGISTRATI QUI!

Scopri di più su nextfest2021.wired.it

 

I RELATORI

28
SET
WebWorkshop | Oceano Atlantico
...
30
SET
WebWorkshop | Oceano Atlantico
...
08
OTT
WebWorkshop | Oceano Atlantico
...
ENG